Al Paladozza il museo italiano del basket - VIDEO

Il Comune lancia un bando per un concorso di idee, scadenza fissata per l'8 aprile 2019

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Diventare la capitale del basket italiano seguendo l'esempio di Chicago e Los Angeles. È il "piccolo sogno americano" di Bologna, che dal prossimo anno aprira' il museo nazionale del basket, al Paladozza, la casa delle squadre Virtus e Fortitudo.

Piu' che una mostra sara' una "vera e propria agora'- spiega l'assessore alla Cultura, Matteo Lepore- vogliamo creare un percorso narrativo della pallacanestro, non solo quella italiana ma anche qualcosa che coinvolga i giovanissimi, le scuole e le famiglie".

Il museo, unico in Italia, non avra' quindi spazi limitati perche' si estendera' per tutto il perimetro del palazzetto, dal bar fino al campo di gioco. "Vogliamo prendere esempio dal museo del calcio Barcellona dentro allo stadio Camp Nou", aggiunge Lepore salutando Jordi Penas, il direttore del museo sportivo piu' visitato della Catalogna, presente questa mattina alla conferenza di presentazione del progetto bolognese.

Non saranno esposti solo cimeli storici, anzi, la maggior parte delle esposizioni saranno tecnologiche, utilizzando supporti multimediali, totem digitali e sfruttando i social media. Il museo del basket nascera' grazie ai consigli degli stessi cittadini e appassionati dello sport, perche' infatti, da oggi, il Comune di Bologna, insieme a Bologna Welcome, ha aperto un concorso per raccogliere le idee da realizzare negli spazi del piccolo Madison.

Chi si vuole candidare per diventare 'la mente' del museo del basket ha tempo fino all'8 aprile per presentare il proprio progetto che dovra' contenere, in modo dettagliato, sia le indicazioni per allestire gli spazi sia il piano economico. "Il budget a disposizione e' di 500.000 euro e il museo sara' inaugurato nei primi mesi del prossimo anno", afferma Celso De Scrilli, presidente di Bologna Welcome.

Grazie a questo progetto "il salotto dello sport bolognese punta a diventare uno spazio di condivisione, aperto sette giorni su sette", annuncia Lepore. "Bologna e' da sempre un crocevia di cultura, progresso sociale e sport- dice Giovanni Petrucci, presidente della federazione italiana pallacanestro- il Paladozza e' uno dei templi della nostra pallacanestro e anche uno dei luoghi piu' suggestivi per far nascere questo museo". Infine, entro la tarda primavera, inaugurera' un nuovo punto ristoro per sostituire il vecchio Caffe' Atlantico. Sara' "Pick and roll cafe'" il nuovo bar-ristorante "primo scorcio di quello che sara' il museo vero e proprio", conclude Lepore. (dire)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Bimbo caduto al Carnevale, il testimone: "Ho visto tutta la scena. Devastante" - VIDEO

  • Cronaca

    Drammatico incidente alla sfilata di Carnevale | VIDEO

  • Cronaca

    Tram, ecco la linea rossa\VIDEO

  • Cronaca

    Via Titta Ruffo: bimba si sporge dalla finestra, salvata da Carabiniere | VIDEO

Torna su
BolognaToday è in caricamento