Il Museo del basket diventa realtà: ecco il progetto

Una giuria internazionale per la chiusura del Concorso di idee

"Ringrazio Valerio Vincioni, Emanuele Fortunati, l’ingegnere Luca Tiozzo, Marcello Natalini, Giacomo Tampelli ed Edoardo Traversa, il gruppo di giovani architetti e ingegneri che hanno vinto il Concorso di idee lanciato da Bologna Welcome per la realizzazione del futuro Museo del Basket. A scriverlo è Matteo Lepore, assessore allo Sport del Comune di Bologna.

In pratica, prende forma il Museo del Basket al PalaDozza: "È un progetto molto bello, sono convinto che sarà molto apprezzato da visitatori stranieri e appassionati di basket a livello nazionale. Si tratta di uno spazio per eventi, formazione, divertimento per le famiglie, basato sul multimediale. Ora ci mettiamo all'opera per realizzare il museo entro il 2020".

Progetto in concorso

Dal 22 al 24 maggio scorso si è riunita la giuria internazionale per la chiusura del Concorso di idee, chiamati a giudicare i 22 progetti candidati. Sono state selezionate tre proposte, le idee contenute in questi progetti costruiranno la base del progetto finale del Museo, la cui struttura definitiva non sarà però necessariamente aderente a una singola proposta, bensì potrà trarre liberamente ispirazione dalle diverse idee emerse dal Concorso. "L’obiettivo - fa sapere il Comune - è infatti quello di raccogliere i migliori spunti per questo innovativo museo, che dovrà interessare in maniera diffusa tutta la struttura del Palazzetto dello Sport e che non dovrà contenere solo cimeli, ma che seguirà un percorso narrativo fatto principalmente di supporti multimediali che stimolino la curiosità dei visitatori verso il mondo della pallacanestro italiana e la sua storia".

Tra i giurati, provenienti da diversi paesi Europei, dagli Stati Uniti e dall’Italia, vi sono diverse personalità legate sia al mondo dello sport che dei musei sportivi, ma anche giornalisti e istituzioni del mondo della cultura. Roberto Grandi, Presidente di giuria in qualità di Presidente dell’Istituzione Musei di Bologna, Jordi Penas Babot, Direttore del Museu Football Club Barcelona, Neal Meyer, Basketball Operations Team Leader NBA Europe, Carlos Lainez, Direttore del Museo Federación Española de Baloncesto, Stefano Tedeschi, Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, Maurizio Bezzecchi, Responsabile Comunicazione di Lega Basket, Walter Fuochi, Giornalista sportivo, Gian Luca Farinelli, Direttore di Fondazione Cineteca di Bologna e Patrik Romano, Direttore di Bologna Welcome.

I tre progetti risultati vincitori del Concorso di Idee 

Primo Classificato: Arch. Valerio Vincioni, Dott. Edoardo Traversa, Arch. Emanuele Fortunati, Ing. Luca Tiozzo, Marcello Natalini, Dott. Giacomo Tampelli.

Secondo Classificato: Ing. Daniele Mazza, Martina Anelli, Ing. Massimo Di Marco, Dott. Giuseppe Ciro De Gregorio, Dott. Veronica Schiaroli.

Terzo Classificato: Arch. Marina Giuffrè, Arch. conservatore Daniela Maisano, Arch. Angela Cazzoli.
 

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

  • Estate 2019: piscine all'aperto a Bologna e provincia

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Spintoni sul bus, "sangue" e parapiglia in via Massarenti: fermato con lo spray

Torna su
BolognaToday è in caricamento