Navile, un Kg di droga nel comodino: 34enne arrestata

Stanata a seguito di una perquisizione domiciliare

immagine repertorio

E' finita in manette per la seconda volta in pochi giorni una 34enne, cittadina tunisina. Nel corso di una perquisizione domiciliare dei Carabinieri, all’interno dei cassetti di un comodino della camera, i militari hanno trovato diversi panetti di hashish del peso complessivo di 833 grammi, undici involucri di cocaina, due di eroina e alcune centinaia di euro in contanti.

E' successo ieri pomeriggio, dopo che la donna era stata vista aggirarsi con fare sospetto, assieme ad altri connazionali e alcuni italiani, davanti a un centro di scommesse sportive di via Ferrarese.

Conoscendo la 34enne, i militari l’hanno seguita fino a casa, dopodiché hanno effettuato la perquisizione. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, la donna è stata rinchiusa in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento