'Nerd show' sbanca: in 22mila al festival del fumetto e dei videogiochi

Grande partecipazione agli spettacoli delle star di Youtube. Grande seguito anche per i fumettisti ai quali è stata dedicata la più grande Artist Alley mai allestita in Italia

Non solo appassionati di tecnologia e "smanettoni", ma anche curiosi e famiglie al 1° "Nerd show", la kermesse appena conclusasi a BolognaFiere. 

Oltre 22mila gli accessi registrati nelle due giornate e grande partecipazione agli spettacoli degli Youtuber, tra i quali vere e proprie star del web come FaviJ, iPantellas, LaSabri, Il Signor Distruggere. Grande seguito anche per i fumettisti ai quali è stata dedicata la più grande Artist Alley mai allestita in Italia: oltre 80 autori di fumetti, veri e propri artisti, che hanno incontrato i loro fan, disegnato, realizzato sketch.

Curiosità: i nerd, spesso descritti come seri ed emaciati, hanno anche intonato in massa i refrain delle più famose sigle di cartoni animati giapponesi, interpretate da Giorgio Vanni erede indiscusso della bolognese Cristina d’Avena.

Nel padiglione dedicato ai videogiochi, si sono tenuti tornei e dimostrazioni di applicazioni di realtà virtuale. E poi l’area Retrogaming con sfide sulle consolle "vintage". 

Anche sul Web, Nerd Show ha riscosso un ottimo successo: oltre 150.000 le visite al sito con picchi di oltre 17.000 visite al giorno e 400.000 visualizzazioni complessive. Il profilo Facebook, ha raggiunto quota 20.000 followers allineandosi, ai principali eventi di settore del territorio. 15.000 le visualizzazioni FB nella settimana dell’evento con una copertura di 650.000 e 80.000 interazioni. Il profilo Instagram ha registrato oltre 400 follower, 15.000 impressions e oltre 2.500 visualizzazioni del profilo.

“Siamo particolarmente soddisfatti – dichiara Antonio Bruzzone, Direttore Generale BolognaFiere – per il successo registrato dalla prima edizione, a Bologna, di Nerd Show. Il flusso di visitatori e le tante richieste di “rassicurazione” sulla ripetizione dell’esperienza. Abbiamo già iniziato a lavorare alla prossima edizione in programma nel febbraio del prossimo anno”.

nerd show-3

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

  • Medicina: si ubriaca, picchia tutti e danneggia il bar

Torna su
BolognaToday è in caricamento