La neve non copre il degrado. Rifiuti seminascosti dal candore

L'inciviltà e la maleducazione non si placano neppure per preservare una Bologna più poetica e suggestiva. Bottiglie di vetro, lattine, bicchieri vuoti e ogni tipo di rifiuto a sporcare la città

Lattine nella neve

La movida notturna lascia il segno anche quando la natura prende il sopravvento sugli scenari urbani: nella zona “calda” fra via Petroni e via San Vitale, oltre agli schiamazzi notturni intensificati dalle battaglie di neve, anche tantissimi rifiuti “piantati nella neve” dagli avventori dei locali. Bottiglie di vetro, bicchieri di plastica e lattine di birra cosparsi su ogni cumulo di neve disponibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I RESIDENTI. “Siamo ripetitivi – parla M.M, 61 anni, residente nei pressi di Piazza Aldrovandi – ma la situazione come vedete non cambia neppure dopo che la neve ha trasformato la città. Nessuno scrupolo a sporcare le nostre strade e a rendere ancora più difficoltose le operazioni di sgombero neve e pulizia. Guardate lì – indicando i bidoni dell’immondizia a pochi metri – hanno la spazzatura a due metri e buttano la roba per terra. Altro che differenziata!”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

Torna su
BolognaToday è in caricamento