Spalatura: lievitano prezzi di sale e pale. Ecco cosa sapere per non farsi “fregare”

Bolognesi alle prese con i passaggi da ripulire: presi d'assalto centri specializzati. Mentre qualche negozio 'marcia' sull'emergenza aumentando i costi. Nei quartieri sacchi sale gratis

Plichi di sale nei quartieri

Negozi di ferramenta e alimentari hanno forse fatto lievitare qualche prezzo, ma “Il sale per la manutenzione strade – come spiegano dalla Lambertini di Zola Predosa – ha un costo di 16 euro al quintale circa, che può oscillare ma di pochissimo”. Ma quanti metri quadri si coprono con tale quantità? “Non so dirlo per certo, ma tanti!”. E’ differente il sale da cucina rispetto a quello da strada? “No, sono quasi la stessa cosa, soltanto che il nostro non è stato essiccato”.

E se qualcuno si lamenta per i prezzi del sale, c’è anche chi ribadisce che viene distribuito gratuitamente dal Comune presso le sedi dei quartieri. Solo in pochi casi e per poche ore le scorte sono terminate: “Appena arrivato un nuovo carico – fanno sapere da San Donato nel primo pomeriggio – e solo qualche ora fa avevamo esaurito una grossa scorta”. Al San Vitale esauriti i 150 sacchi arrivati stamattina, ma da domani una nuova scorta. Insomma, sale ce n’è: per scrupolo è sufficiente chiamare uno dei punti di distribuzione dei vari quartieri (a disposizione anche i cellulari dei responsabili) per accertarsi che vi sia disponibilità e poi andarlo a ritirare.

E’ giusto dire che, se come stato più volte ribadito “questa nevicata era stata ampiamente prevista” anche i cittadini avrebbero potuto agire per tempo e premonirsi di tutto ciò che è necessario in questo caso, sale in primis. Ogni quartiere infatti, aveva comunicato all’inizio dell’inverno la possibilità di ritirarlo gratuitamente. Insomma, il minimo che ci si possa aspettare ora è l’assalto alle saline. Ma la gente pare preferisca in molti casi spendere 60 centesimi al chilo al supermercato.

ATTENZIONE AI PREZZI DELLE PALE. Alcuni negozianti pare che, approfittando dell'emergenza maltempo, abbiano gonfiato anche i prezzi delle pale, soprattutto in centro - come ci segnalano alcuni lettori - tra cui una persona denuncia: "ho visto la stessa pala in un negozio del centro e in uno in periferia: 6,90 euro a Ozzano, 25 euro in zona San Felice!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SERVIZIO SPALATURA E SPARGISALE. Per quanto riguarda i servizi privati, la situazione ha fatto sì che venissero prese d'assalto i centri specializzato. Eco Sol Clean, con sede a Zola Predosa, ci riporta: “Non abbiamo più mezzi disponibili con prenotazioni fino a giovedì. Abbiamo ricevuto le richieste più disparate sia per la spalatura manuale che meccanica con maggiore intensità per le zone di Castenaso e Roveri, anche se lontani da noi. Il vero problema, soprattutto per il centro è rappresentato dallo smaltimento della neve visto che i mezzi adeguati li ha solo il Comune.”. Nessun dettaglio però sui prezzi: bisogna fare richiesta di preventivi personalizzati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

Torna su
BolognaToday è in caricamento