Neve a Bologna, la situazione dei treni: ritardi per maltempo

Ferrovie dello Stato ha attivato la fase di allerta dei propri Piani neve e gelo

Ferrovie dello Stato ha attivato la fase di allerta dei propri Piani neve e gelo. In particolare in Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia Sud Occidentale, Emilia-Romagna e Alto Veneto.

In base al Piano neve e gelo attivato ieri da Rete ferroviaria italiana, questa mattina, dalle 7.50 alle 9.40, i treni sulla linea ad alta velocita' Milano-Bologna hanno viaggiato, in via precauzionale, alla velocita' massima di 250 chilometri orari, con allungamento medio dei tempi di viaggio, sia verso Nord sia verso Sud, di circa 15 minuti. La circolazione ferroviaria, riferiscono poi le Fs, e' costantemente monitorata dai Centri operativi territoriali attivi in Piemonte, Liguria, Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, Toscana e Umbria e Marche, coordinati dalle Sale Operative Centrali di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia

Si registrano ritardi anche per regionali e intercity.

Neve, Bologna imbiancata | VIDEO

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento