Furto da North Face, colluttazione ladro-titolare: arrestato per rapina

I Carabinieri ieri pomeriggio in via Ugo Bassi, chiamati dal negozio di abbigliamento sportivo dopo una tentata rapina

Arrestato un 33enne ieri dopo un tentato furto al negozio North Face di via Ugo Bassi. I fatti sono avvenuti ieri nel tardo pomeriggio, quando un ladro di origini croate e residente in centro a Bologna è entrato nello store e ha rubato un giubbotto tentando poi la fuga. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il responsabile del negozio ha tentato di fermarlo, ma ne è nata una colluttazione che gli ha causato cinque giorni di prognosi. I Carabinieri sono intervenuto e hanno arrestato il colpevole, che è stato condannato oggi in direttissima a un anno e due mesi di progione per tentata rapina impropria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 29 marzo: contagi +736, altri 99 morti

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento