Gli strappa le collane mentre balla in discoteca

Presente anche un complice, poi riuscito a fuggire con la refurtiva. La Polizia arresta un 21enne

Si è sentito strattonare al collo, mentre stava ballando, e quando si è reso conto di cosa era successo le collane che portava al collo non c'erano più. Notte movimentata in una discoteca bolognese, dove un 21enne è stato infine arrestato il furto di tre collanine d'oro, del valore di 2mila euro.

Dei monili nessuna traccia, ma il gesto è stato osservato da un poliziotto fuori servizio che stava passando la serata poco distante dal luogo dei fatti. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, chiamati sul posto dal personale della discoteca, i ladri sarebbero stati in due: il primo, da dietro, ha strappato le collane indosso alla vittima -uno spagnolo residente in città di 19 anni- per poi passarle a un complice, dileguatosi con la refurtiva. 

Per confondere le acque, quando il 19enne si è voltato bruscamente indietro per capire chi gli aveva giocato il brutto tiro, il presunto ladro ha detto alla vittima di aver visto dei ragazzini fuggire. Tutto falso, come testimoniato dal poliziotto libero dal servizio, che ha visto tutta la scena. Per il giovane, residente nel modenese e con precedenti specifici in materia, sono scattate le manette: dovrà risponere di furto con strappo in concorso con ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento