Nuovo lutto per la Fortitudo Baseball, morto Gian Paolo Desii

A poco più di due settimane dalla dipartita del manager Pietro Galletti la società piange un altro membro storico. I funerali domani

A poco più di due settimane dalla scomparsa dell'ex-responsabile marketing Pietro Galletti, la società di baseball Fortitudo di Bologna registra un altro lutto.

Dopo breve malattia è venuto infatti a mancare ieri Gian Paolo Desii, socio e prezioso collaboratore della Fortitudo Baseball. Lo rende noto la società sportiva, in una breve nota.

Nato il 19 dicembre 1938, era entrato nella famiglia BIanco-blu al seguito del figlio Massimo, giocatore della squadra, e vi è rimasto fino all'ultimo giorno. Tutti lo ricordano come insostituibile punto di riferimento, soprattutto per l'Attività Giovanile della Società al Centro di Casteldebole.

All'affezionata moglie Paola, ai figli Massimo e Maurizio e ai familiari tutti le più sentite condoglianze da Dirigenti, Tecnici e Giocatori della Fortitudo Baseball.

I funerali si terranno domani, sabato 18 febbraio, presso la Chiesa S.Maria Assunta di Borgo Panigale (Bologna), alle ore 11.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento