Corticella, occupazione Crash: stabile sotto sequestro, 18 indagati

I collettivi erano entrati il 5 aprile nello stabile disabitato: i locali erano stati ripuliti e ammobiliati

18 indagati e immobile sotto sequestro. E' quando contenuto nell'atto della Procura, rigettato dal GIP nel mese di agosto, e accolto il 1° ottobre scorso. 

Lo stabile in questione, al civico 2 di via Don Fiammelli (Corticella) e di proprietà della società REV - Gestione crediti SpA, era stato occupato dal Laboratorio Crash il 5 aprile scorso, dopo lo sgombero del collettivo da via della Cooperazione eseguito ad agosto del 2017. 

La Procura ha chiesto e ottenuto dal GIP di porre sotto sequestro l'immobile e indagare 19 persone, dai 22 ai 65 anni, appartenenti a vari collettivi, per invasione di terreni ed edifici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 5 aprile, come da relazione della DIGOS, una cinquantina di persone avevano preso possesso dello stabile disabitato, forzando il cancello d'ingresso e apponendo un paio di striscioni. I militanti dei collettivi avevano anche ripulito i locali, portato alcuni mobili, organizzato iniziative e un pranzo sociale. Contestualmente, l'immobile è dunque a rischio sgombero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento