Quasi 9500 oggetti smarriti: restituito solo uno su quattro

E' il bilancio di fine anno del Comune. Tra gli oggetti più 'strani' due fedi nuziali ma anche una pistola

Sono quasi 9.500 gli oggetti smarriti a Bologna nel 2019 e, di questi, uno su quattro è stato restituito. Lo rende noto l'Ufficio oggetti rinvenuti del Comune che, oltre al bilancio annuale, presenta anche i numeri di dicembre. Nell'ultimo mese dell'anno sono 757 gli oggetti rimasti senza proprietario, tra i quali ci sono anche due pacchi persi da un corriere, prontamente riconsegnati ai destinatari.

Oggetti smarrriti, tra il materiale anche due fedi nuziali

In generale, quello che si perde di più è il portafogli. Trend che si conferma anche a dicembre, appunto, quando ne sono stati restituti 87 (sui 159 trovati). Ma ci sono anche una pianola, oltre a tanti documenti e 27 tra zaini e borse. Come ricorda il Comune, ogni mese viene pubblicato un elenco degli oggetti smarriti, tenuti in custodia dall'Ufficio per 12 mesi. Nel caso il proprietario non si presenti per il ritiro entro 12 mesi, l'oggetto viene restituito alla persona che l'ha trovato e consegnato, che avra' due mesi per ritirarlo. (Saf/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lizzano, trovato in un bosco lungo fiume: morto snowboardista 59enne

  • Musica a tutto volume nel condominio, i carabinieri gli staccano la luce

  • Perdita d'acqua in via Indipendenza, negozi allagati e disagi al traffico | VIDEO - FOTO

  • Via de Carolis: esalazioni sulle scale, palazzina evacuata e dieci intossicati

  • Incidente a Castenaso: scoppia una gomma, schianto frontale e due feriti

  • Incidente a Monte San Pietro, malore alla guida: automobilista si schianta e muore

Torna su
BolognaToday è in caricamento