Omicidio via Primodì. Dall'autopsia: sferrate 5/6 coltellate. Augusta è morta dissanguata

Il compagno e carnefice della donna, che ora è in ospedale dopo aver tentato il suicidio, ieri si è aggravato ed è finito in rianimazione. Nel frattempo il Gip convalida arresto per lui

E' morta dissanguata Augusta Alvelo, la domenicana di 50 anni, uccisa a coltellate sabato pomeriggio nel suo appartamento di via Primodì, a Bologna, da Loris Castelli, il camionista 45enne (ha compiuto i 45 il giorno dopo l'assassinio) di Castel Guelfo con cui da quattro anni aveva una relazione.

L'uomo dopo l'omicidio ha tentato il suicidio. L'autopsia ha stabilito che la donna è stata colpita da 5-6 coltellate che hanno avuto un effetto ancora più devastante e trapassante, malgrado la lama fosse di 10 centimetri, a causa della sua conformazione esile: due fendenti hanno raggiunto il fegato, uno l'arteria femorale, provocando copiose emorragie. Intanto il Gip Mirko Margiocco ha convalidato l'arresto di Castelli, confermando l'accusa di omicidio con premeditazione formulata dal Pm Antonella Scandellari, ed ha emesso un'ordinanza di custodia in carcere.

Per ora Castelli è ricoverato all'ospedale Maggiore: dopo aver ucciso si era piantato la lama nel petto, non colpendo il cuore ma arrivando vicino. Dopo un miglioramento, ieri ha accusato disturbi del ritmo cardiaco ed è stato riportato in rianimazione. In questo modo era saltato l'interrogatorio di convalida del Gip. Castelli, secondo quanto è stato ricostruito, aveva avuto da tempo una diagnosi di depressione, ma non c'erano state avvisaglie di quello che poi è successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


(ANSA)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento