Ricercato per omicidio: arrestato dai Carabinieri di Vergato

Si conoscevano bene perché un anno fa aveva travolto un militare che gli aveva intimato l’alt

Lui e i Carabinieri di Vergato si conoscevano bene perché un anno fa ne aveva travolto uno che gli aveva intimato l’alt  a un posto di controllo e si era dato alla fuga al volante di un’auto rubata. Ora gli stessi militari del Nucleo Operativo Radiomobile di Vergato lo hanno arrestato sulla base di un mandato internazionale.

Si tratta di un 29enne moldavo domiciliato ad Ancona, accusato di omicidio premeditato in concorso, reato commesso in nel suo paese di origine. E' stato bloccato venerdì mattina, durante un blitz dell'Arma del paese dell'Appennino e di Ancona, che sono andati a “scovarlo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sconosciuto alle forze dell'ordine

Quando venne arrestato per l'investimento, il 29enne era sprovvisto dei documenti e le sue impronte digitali risultavano sconosciute alle Forze di Polizia italiane. Aveva dichiarato falsamente di essere un cittadino bulgaro di trentuno anni. Ora è in carcere, in attesa dell’estradizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, mascherine gratuite: ecco come sarà la distribuzione in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento