Furto con abbraccio al supermercato: fa avances sessuali, poi ruba l'orologio

È successo ieri in zona Corticella. La ladra è scappata a bordo di un'auto, vittima un sessantenne calabrese

Gli fa delle avances a sfondo sessuale, poi gli sfila l'orologio dal polso. È successo ieri al supermercato DPiù di via Stendhal. Vittima del furto con abbraccio, un uomo - originario di Cosenza del 53 - che dopo aver parcheggiato l'auto nel parcheggio del supermercato, in procinto di prendere il carrello per fare la spesa, viene avvicinato da una donna che lo tocca e gli fa delle avances a sfondo sessuale.

Lui rifiuta e si allontana, ma quando poi riesce ad andare a prendere il carrello si accorge di non avere più l'orologio, dal valore di migliaia di euro. Prova così a inseguire la donna, ma la ladra è già scappata a bordo di un'auto che, con a bordo un complice,  si allontan a gran velocità. Indagini della polizia sono in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento