Furto con abbraccio al supermercato: fa avances sessuali, poi ruba l'orologio

È successo ieri in zona Corticella. La ladra è scappata a bordo di un'auto, vittima un sessantenne calabrese

Gli fa delle avances a sfondo sessuale, poi gli sfila l'orologio dal polso. È successo ieri al supermercato DPiù di via Stendhal. Vittima del furto con abbraccio, un uomo - originario di Cosenza del 53 - che dopo aver parcheggiato l'auto nel parcheggio del supermercato, in procinto di prendere il carrello per fare la spesa, viene avvicinato da una donna che lo tocca e gli fa delle avances a sfondo sessuale.

Lui rifiuta e si allontana, ma quando poi riesce ad andare a prendere il carrello si accorge di non avere più l'orologio, dal valore di migliaia di euro. Prova così a inseguire la donna, ma la ladra è già scappata a bordo di un'auto che, con a bordo un complice,  si allontan a gran velocità. Indagini della polizia sono in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento