FOTONOTIZIA. Ospite a sorpresa all'Orto Botanico: lo sparviere

E' astuto e prudente e non è così facile avvistarlo

Foto Orto Botanico

Ha fatto la sua comparsa in via Irnerio lo sparviere. Si tratta di un piccolo rapace molto prudente e veloce. Lo rende noto sui social l'Orto Botanico di Bologna "Nonostante non ami farsi fotografare, siamo riusciti a coglierlo di sorpresa in tutto il suo splendore". 

Lo sparviere è astuto e prudente allo stesso tempo e non è così facile avvistarlo: è una specie protetta e proviene dall'Eursia e dall'Africa Settentrionale. In Italia solitamente nidifica ad alta quota. 

L'Orto botanico ed erbario di Bologna

130mila piante essiccate e collezioni storiche. E' uno dei più antichi d'Europa, si conservano collezioni di piante essiccate raccolte dal sedicesimo secolo in poi; fin dal Cinquecento lo Studio bolognese fu infatti una delle principali sedi della cultura botanica italiana. 

Alla scoperta dei Musei universitari: la grande enciclopedia nel cuore della città

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • Maltempo e grandine, Caliandro: 'Il Governo risarcisca i danni alle auto private'

Torna su
BolognaToday è in caricamento