Ospedale Bellaria: labrador in corsia, pomeriggio di giochi con i piccoli degenti

Un pomeriggio speciale per bimbi e i ragazzi ricoverati nel reparto pediatrico dell'istituto delle scienze neurologiche di Bologna

Si chiamano Agne, Mia e Peter: sono i tre labrador beige ospiti speciali presso la terrazza dell’area pediatrica dell’Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, nel complesso Bellaria.

I cani sono rimasti tutto il pomeriggio in compagnia dei piccoli pazienti insieme ai conduttori dell’Unac (Unione Nazionale Arma dei Carabinieri). Una novità promossa da Bimbo Tu Onlus, in collaborazione con l’Isnb

Sabato 9 giugno secondo appuntamento con gli amici a quattro zampe nel parco antistante il Padiglione Tinozzi del Bellaria, dove tutti, pazienti dell’Ospedale, dell’Isnb e ospiti esterni, potranno assistere alla manifestazione cinofila.

L’area pediatrica dell’Isnb garantisce assistenza ospedaliera ai piccoli pazienti affetti da particolari patologie neurologiche, quali epilessia dell’età evolutiva, malattie neuromuscolari, disturbi dello spettro autistico e disturbi dello sviluppo, malattie neurologiche rare, paralisi cerebrali infantili, tumori del sistema nervoso centrale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fanno parte dell’area pediatrica 17 medici, di cui 8 neuropsichiatri infantili e 1 neuropsicologo, 4 fisiatri, 1 ortopedico, 1 chirurgo pediatrico, 3 neurochirurghi, 13 infermieri, 3 operatori socio-sanitari, 1 tecnico di neuro fisiopatologia, 4 fisioterapisti.
Ogni anno vengono effettuati oltre 700 ricoveri, 350 dei quali in Day Hospital.  Oltre 9.000, invece, le prestazioni ambulatoriali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus, la Regione Emilia-Romagna dà tre milioni di mascherine gratis a tutti i cittadini

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 7 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • “Mio padre ha perso il lavoro e il frigorifero è vuoto, aiutateci": adolescente chiede aiuto al 112

Torna su
BolognaToday è in caricamento