Ospedale Bentivoglio, necessaria disinfestazione: chiuse le sale operatorie

Temporaneamente sospese le attività di sala operatoria. Riprogrammati gli interventi previsti, emergenze spostate all'Ospedale di Persiceto e al Maggiore

Disagi per gli utenti dell'ospedale di Bentivoglio, dove sono state sospese le attività di sala operatoria a causa di un intervento di disinfestazione resosi necessario a seguito di alcuni lavori di ristrutturazione.

Stop alle operazioni dalle ore 10,30 di questa mattina, sino alle 14 di domani, 14 dicembre. L’attività chirurgica di emergenza è stata spostata presso l’Ospedale di San Giovanni in Persiceto, le urgenze ortopediche all’Ospedale Maggiore. I sedici interventi chirurgici previsti per oggi e domani sono stati riprogrammati.

Lo rende noto l'Ausl, spiegando che "il provvedimento è stato adottato per realizzare interventi di disinfestazione nelle aree attigue alle sale operatorie, che si sono resi necessari a seguito della esecuzione, recente, di lavori di ristrutturazione". 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Via Emilia Levante, spaccata al bar Aquila: 'Aperti da 4 mesi, ci hanno subito battezzati'

    • Cronaca

      Eroina in via Belle Arti, parlano studenti e commercianti: ''Pere in pieno giorno? Qui è la regola'

    • Cronaca

      Coppia litiga in strada via Rubbiani: schiaffi e pugni anche agli agenti

    • Cronaca

      Borgo Panigale, trovato cadavere di un uomo: morto da almeno due mesi

    I più letti della settimana

    • Via Belle Arti: si spoglia e si 'buca' in pieno giorno

    • Occupazione in via Carlo Marx: rave party e musica 'a palla' nella caserma dismessa

    • Le Fiamme Gialle al Cosmoprof: sequestrate apparecchiature per il lifting

    • Attentato a Londra: 28enne bolognese ferita a Westiminster

    • Incidente in viale Pietramellara: auto blu investe due pedoni

    • Rapine in zona universitaria: catturata la "banda del balletto"

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento