Ozzano: incastrata in un tubo di plastica, bimba liberata dai Vigili del Fuoco

Volevano festeggiare l'ultimo giorno di scuola e dopo la lezione sono andati al parco di Villamaccaferri

Volevano festeggiare l'ultimo giorno di scuola e dopo la lezione sono andati al parco di Villamaccaferri a Ozzano per trascorrere qualche ora in libertà. Giochi, scherzi e divertimenti hanno caratterizzato il pomeriggio, fin quando una bambina di è letteralmente incastrata in un tubo di plastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di una ragazzina di 13 anni che si era intrufolata in un gioco, non riuscendo più a uscire. Dopo vari tentativi ha chiesto aiuto e gli amici, allarmati, hanno lanciato L allarme. è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco e della Polizia municipale che, alla fine, sono riusciti a tirarla fuori con un vecchio trucco, usando del sapone. La
ragazzina, infatti, è stata totalmente insaponata per farla uscire, e dopo vari tentativi è stata liberata. Portata al pronto soccorso solo per accertamenti, sta bene, e si ricorderà per sempre, del suo ultimo giorno di scuola. 

GUARDA IL VIDEO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 29 marzo: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento