Lutto a Ozzano, se ne va l'ex sindaco Valter Conti

Da sempre appassionato di politica, ha ricoperto la carica di primo cittadino dal 1995 al 2004

È morto in nottata Valter Conti, ex sindaco di Ozzano nell'Emilia, in carica dal 1995 al 2004. Da tempo aveva problemi di salute, ma nel corso dell'ultima settimana le sue condizioni sono peggiorate. Conti era nato a Ozzano nell'agosto 1949.

Iscritto fin dall'età giovanile nelle liste Fgci, dal 1968 al Pci e dal febbraio del 1991 al Pds-Ds, seguendo tutte le fasi evolutive del partito. Ottenuta la licenza delle scuole medie, ha iniziato subito a lavorare in fabbrica nel settore metalmeccanico. Ha lavorato per 26 anni da dipendente finché nel 1990 si è messo in proprio sempre nel campo metalmeccanico, fino ad approdare ai vertici delle rappresentanze di Cna nel territorio.

Ed' è proprio da Cna che arriva un abbraccio alla famiglia. "Cna Bologna esprime il proprio dolore e le proprie condoglianze alla famiglia. Valter Conti, stimato imprenditore del settore meccanico titolare della La.co. di Ozzano, è stato apprezzato dirigente Cna e Presidente della Cna di Ozzano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento