Ozzano intitola una strada a Freddie Mercury: 'Uomo capace di scelte estreme'

Al noto artista è stata 'assegnata' la nuova via che arriverà fino alla rotonda sulla S.S. 9 Via Emilia, in località Tolara

Nuove strade e nuove rotonde sono in fase di realizzazione a Ozzano e la giunta comunale, nel corso dell'ultima seduta, ha deciso quali nominativi assegnare. Spulciando tra l'elenco però, spunta anche una via dedicata a Freddie Mercury. Al noto artista è stata 'assegnata' la nuova via che arriverà fino alla rotonda sulla S.S. 9 Via Emilia, in località Tolara. Perchè questa decisione? 

"Uno degli artisti più influenti di tutti i tempi"

A spiegarlo è direttamente il sindaco Luca Lelli: " Credo che non ci sia bisogno di spiegare chi è stato e cosa ha rappresentato Freddie Mercury in quanto è un nome conosciuto a livello mondiale, un musicista di altissimo livello tanto che, da molti, viene considerato proprio come uno degli artisti più influenti di tutti i tempi ed un uomo capace di scelte estreme. Siamo forse il secondo Comune, in Italia, che rende omaggio a questo grande artista, dice il Sindaco. Nella scelta dei nominativi a cui intitolare queste nuove strade, la giunta comunale ha tenuto fede ad alcuni principi che sono innanzitutto i valori che le persone scelte hanno rappresentato e portato avanti come nel caso di Altiero Spinelli e Guido Rossa, il rispetto dell'identità culturale, sociale e civile della nostra comunità locale, come nel caso di Eleftherios Zarpas e l'apertura verso l'esterno rappresentato dal personaggio di Freddie Mercury la cui fama è mondiale".

Dove si trova

E su questa linea, l'amministrazione ha deciso che la strada di nuova realizzazione all'interno del comparto B.1, nella zona industriale, verrà denominata via Europa, e la rotonda con la quale terminerà  sarà dedicata ad "Altiero Spinelli". La strada all'interno del comparto C.1, vicino al  palazzo municipale  invece, verrà intitolata ad Eleftherios Zarpas, mentre la rotonda di congiungimento si chiamerà "rotonda Guido Rossa".

"La scelta di Via Europa - sottolinea il primo cittadino - ha un doppio significato. In primo luogo in questo periodo di forti contrasti dove i movimenti anti-europeisti manifestano in vari paesi europei, abbiamo voluto dare un segnale forte di unità e di sostegno all'Unione Europea. La rotonda con la quale termina via Europa è stata intitolata ad Altiero Spinelli, scrittore e  politico italiano deceduto nel 1986 che viene considerato un po' come uno dei padri fondatori  dell'Unione Europea.  Abbiamo poi la rotonda intitolata a Guido Rossa, sindacalista insignito della medaglia d'oro al valore civile che ha fatto della difesa delle istituzioni democratiche  contro il terrorismo uno dei suoi principi di lotta".

E ancora: "Una nuova strada verrà intitolata ad Eleftherios Zarpas, nato ad Atene nel 1952 e deceduto ad Ozzano nel 1997. Per la nostra collettività Zarpas ha rappresentato molto. Nel suo paese ha vissuto, in età giovanile, la tragica vicenda dei colonnelli greci. Giunto ad Ozzano si è impegnato subito nella politica ed ha percorso tutte le tappe, prima membro dell'esecutivo PDS, poi segretario dell'Unione comunale PDS, consigliere comunale ed assessore extraconsiliare con delega alla partecipazione e trasparenza. La sua prematura scomparsa non gli ha consentito di proseguire la sua carriera politica che, sono certo, l'avrebbe portato ad impegnarsi molto per la tutela del nostro territorio ed a raggiungere alti traguardi".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento