Via Carnacini: mazze da baseball come armi, lite nel parcheggio del Meraville

Due uomini sono stati denunciati nel tardo pomeriggio di ieri: la gelosia sarebbe il motivo della lite, c'è di mezzo una ex moglie

Probabilmente nessuno dei due è un appassionato di baseball, ma entrambi in auto avevano delle mazze che sono prontamente spuntate in un momento di "tensione". I fatti si sono svolti nel parcheggio del Centro Commerciale Meraville di via Tito Carnacini ieri pomeriggio intorno alle 18.50.

E' qui che la Polizia è intervenuta per sedare una lite fra due uomini, un bolognese classe '66 e un italiano di origini turche del '71: il secondo riportava una ferita alla testa. Ed è il 46enne a dare per primo la sua versione: senza motivo il bolognese lo avrebbe minacciato per poi dargli una testata alla testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La seconda testimonianza ha portato alla luce una relazione fra i due: l'uomo di origini turche sarebbe infatti la nuova frequentazione dell'ex moglie del bolognese ed ecco che spunta quindi la pista della gelosia. Entrambi sono stati denunciati per porto d'armi e oggetti atti ad offendere e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento