Via Carnacini: mazze da baseball come armi, lite nel parcheggio del Meraville

Due uomini sono stati denunciati nel tardo pomeriggio di ieri: la gelosia sarebbe il motivo della lite, c'è di mezzo una ex moglie

Probabilmente nessuno dei due è un appassionato di baseball, ma entrambi in auto avevano delle mazze che sono prontamente spuntate in un momento di "tensione". I fatti si sono svolti nel parcheggio del Centro Commerciale Meraville di via Tito Carnacini ieri pomeriggio intorno alle 18.50.

E' qui che la Polizia è intervenuta per sedare una lite fra due uomini, un bolognese classe '66 e un italiano di origini turche del '71: il secondo riportava una ferita alla testa. Ed è il 46enne a dare per primo la sua versione: senza motivo il bolognese lo avrebbe minacciato per poi dargli una testata alla testa.

La seconda testimonianza ha portato alla luce una relazione fra i due: l'uomo di origini turche sarebbe infatti la nuova frequentazione dell'ex moglie del bolognese ed ecco che spunta quindi la pista della gelosia. Entrambi sono stati denunciati per porto d'armi e oggetti atti ad offendere e lesioni personali.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Il centro di Bologna diventa il set di "Diabolik": cambia la viabilità

  • Indagine sugli adolescenti bolognesi: l'80% ama la città, ma emergono aspetti 'preoccupanti'

  • I 10 eventi da non perdere questo weekend

  • Nike chiude la sede di Casalecchio: per 30 dipendenti il trasferimento è l'unica via

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

Torna su
BolognaToday è in caricamento