Ipotesi parcheggi gratis all'ospedale, la Regione avvia studio

Cauta apertura dal governatore Bonaccini: "Non prometto nulla, ma ci proviamo"

Parcheggi degli ospedali gratis negli orari della visita. Il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini -e ricandidato alle prossime elezioni regionali- si impegna a studiare una soluzione tecnologica per consentire a chi deve andare all'ospedale per ragioni di salute di non pagare il biglietto (spesso esoso) nei parcheggi della struttura.

L'idea, a quanto è emerso dall'intervista radiofonica concessa da Bonaccini a Punto radio, è quella di collegare l'impegnativa della visita con la possibilità di sosta nell'intervallo di tempo necessario.

"Bisogna lavorare sulla tecnologia che permetta a chi va all'ospedale perché ne ha davvero bisogno non debba pagare più il parcheggio", dice Bonaccini, incalzato dall'ex consigliere regionale e comunale Manes Bernardini, oggi nelle vesti di conduttore.

"Non prometto nulla- si tiene un piccolo 'margine' Bonaccini- ma faremo uno studio nelle prossime settimane che provi, mettendo insieme le 14 aziende sanitarie, a vedere ospedale per ospedale come è possibile arrivare ad un sistema tecnologicamente avanzato che possa essere realizzato ovunque. Tornerò qui tra un mese e raccontiamo cosa è possibile fare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bonaccini, durante la diretta, è anche tornato sull'annosa vicenda dei punti nascita chiusi in montagna. "Se cambiamo i parametri a livello nazionale la Regione è pronta a riaprire i punti nascita", ribadisce Bonaccini. Ma il tema, sottolinea ancora il governatore, "non è aprire o chiuderli, ma la sicurezza della madre e dei nascituri".
(Bil/ Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento