Omicidio a Villa Angeletti: uomo ucciso da una coltellata, fermato il presunto assassino

I carabinieri hanno fermato un uomo che potrebbe essere lo stesso ad aver dato l'allarme alla centrale operativa del 112

Forse un regolamento di conti o la divisione di una piazza di spaccio alla base dell'accoltellamento di questa notte che ha ucciso un cittadino senegalese senzatetto di 46 anni.

Il corpo senza vita dello straniero, senza fissa dimora e con precedenti per reati legati agli stupefacenti, è stato trovato all'1.30 di questa notte nel parco di Villa Angeletti, nel quartiere Navile.  La vittima che dormiva nelle vicinanze è stata colpita al collo. 

Da quanto si apprende, i carabinieri hanno fermato un cittadino algerino, pregiudicato, che potrebbe essere lo stesso ad aver dato l'allarme alla centrale operativa del 112, ma le indagini sono ancora in corso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

Torna su
BolognaToday è in caricamento