Ticket People Mover, Priolo: "Adeguamento tariffe una volta all'anno"

Maxi-ticket da 9,50 euro a partire da luglio 2020? Un'ipotesi ventilata in questi giorni, ma l'assessore spiega

Maxi-ticket da 9,50 euro per il People Mover a partire da luglio 2020? Un'ipotesi ventilata in questi giorni, mentre la stessa Marconi Express aveva diffuso qualche giorno fa una nota nella quale parlava di un costo di euro 8,70 per la tratta stazione-aeroporto contro gli 8,50 euro di cui si era parlato negli ultimi mesi.

Oggi in question time la consigliera Dora Palumbo, ex Movimento 5 Stelle, passata al gruppo Misto, ha chiesto chiarimenti all'assessore alla mobilità Irene Priolo: "Per sapere dall’Amministrazione se effettivamente il costo del biglietto del People Mover non subirà ulteriori aumenti, cosi come proposto dal Marconi Express, anche per gli anni futuri".

"Una che è il collegamento con l'aeroporto con un metodo di Tpl sul quale stiamo lavorando insieme anche ai nostri uffici e a SRM per istituire un collegamento che da contratto non potrà partire da dove oggi parte il BLQ, non possiamo fare una navetta che parte dalla Stazione centrale e va in aeroporto perché non rispetteremo il contratto di concessione che noi abbiamo fatto - ha detto Priolo - Quindi stiamo lavorando a un bus di trasporto pubblico che parte da un punto di interscambio con tutte le altre linee di autobus per fare in modo che sia collettore anche di altre possibilità di recepimento della cittadinanza. Devo dire che questo collegamento andrà ad integrare quello che oggi avviene in via Triumvirato con le linee 81 e 91 che non entrano in aeroporto ma che proseguono in direzione Lippo, Longara o Calderara. Dico integrare perché oggi abbiamo già una situazione di sofferenza in questo ambito per quanto riguarda i cittadini di Borgo, pertanto questa linea che sarà diretta all'aeroporto avrà anche la caratteristica di usufruire e servire quei cittadini che sono in quell'ambito, anche e soprattutto per quanto riguarda gli studenti, ma avrà anche la caratteristica di agevolare l'accesso all'aeroporto per quanto riguarda i lavoratori" . Si tratta dunque di una linea nuova di trasporto pubblico "ma che avrà una frequenza che noi stiamo valutando a 20 minuti o a 30 di interscambio con le due linee di cui le parlavo dal punto di vista della frequenza stessa". 

"Il costo del biglietto - continua l'assessore - ancora non lo abbiamo definito in maniera puntuale ma ci stiamo orientando rispetto al fatto che quando ci si dirige verso l'aeroporto c'è un sovracosto rispetto al costo attuale di un euro e 50 centesimi per quanto riguarda il trasporto della valigia, è già previsto nel contratto di Tpl. Ciò detto io non sono convinta, come lei, che il People Mover non sarà pieno, io sono convinta che sarà talmente pieno e che quindi noi stiamo mettendo la navetta aggiuntiva perché altrimenti non avrei motivo di mettere questa navetta aggiuntiva, ne sono convinta intanto per i numeri che sta raggiungendo l'aeroporto e anche per delle dinamiche legate strettamente ai temi della mobilità. Più ci sono mezzi di collegamento con l'aeroporto più vengono utilizzati e sfruttati in cambio del mezzo di trasporto privato perché, come voi sapete, l'aeroporto ha anche un tema di costi relativi al parcheggio quando si lasciano le macchine in aeroporto oltre che di difficoltà di raggiungimento".

"Adeguamento tariffe, una sola volta all'anno"

L'articolo 41 dell'accordo di concessione prevede che entro settembre di ogni anno l'ente concessionario presenti una proposta per quanto riguarda il costo del titolo: "Abbiamo già stabilito quella che è la tariffa del 2020 che non è quindi a 9 euro e 50 centesimi, come qualcuno poteva avere ipotizzato, a partire da luglio del 2020 stesso, perché solo una volta l'anno si può presentare l'adeguamento della tariffa per l'anno successivo. I successivi adeguamenti sono in base all'Istat, non sono in base a un calcolo inventato, per cui da questo punto di vista noi saremo in questa dinamica e in questa direzione", continua Priolo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se una persona ha bisogno di essere collegata velocemente prenderà inequivocabilmente il People Mover, perché nulla collega ti collega in nove minuti massimo con la Stazione centrale, sette minuti per la verità. Non c'è nessun mezzo che abbia questa possibilità e vi posso garantire che oggi sui sistemi veloci di collegamento si spostano diverse persone che organizzano viaggi non soltanto di piacere ma anche di lavoro" assicura l'assessore "ci saranno dinamiche veramente diverse e innovative, pertanto noi ora abbiamo questa tariffa che non è nove euro e 50 centesimi e anche nel 2020 non si arriverà a nove euro 50, quindi questo è già un buon dato da riscontrare, e nel 2020 saremo secondo me tutti felici di poter constatare che invece questo mezzo di collegamento sarà un'ulteriore potenziamento delle nostre infrastrutture in città". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mappa interattiva coronavirus: casi, incidenza per provincia, dati terapia intensiva

  • A1 Bologna-Firenze: chiuso tratto "Panoramica" tra Aglio e Roncobilaccio

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 26 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, l'aggiornamento: rallentano i contagi. Bologna piange altri 4 morti

  • Coronavirus, bollettino: 10.054 casi positivi (+800) in Regione. Altri 17 morti in provincia di Bologna

  • Coronavirus, aggiornamento della Regione: + 980 positivi in Emilia-Romagna, 4 nuovi decessi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento