People Mover, collaudo tecnico-amministrativo fatto: si parte tra fine dicembre e inizio 2020

Marconi Express ha comunicato il completamento di un altro fondamentale passo verso l’apertura del servizio: "C’è forte attesa da parte dei cittadini e degli utenti dell'Aeroporto". E ormai manca poco

Il People Mover sta per partire. Lo ha annunciato Marconi Express dopo l'esito positivo del collaudo tecnico-amministrativo fondamentale per l'apertura del servizio al pubblico: “Stiamo gestendo le ultime fasi preliminari alla partenza – spiega Rita Finzi, presidente della Spa –. Riscontriamo che c’è forte attesa da parte dei cittadini e degli utenti dell'Aeroporto Marconi di Bologna di poter utilizzare al più presto il nuovo servizio e ci fa ovviamente piacere".

"Il lavoro che ha caratterizzato questi mesi è non solo importante per definire tutto il complesso sistema che regolerà il servizio anche dal punto di vista procedurale, ma anche per l’attenzione alla sicurezza che deve avere sempre la massima priorità in opere di trasporto pubblico;  ringraziamo per questo la Commissione ministeriale e tutte le maestranze impegnate in queste ultime settimane nella scrupolosa verifica di tutte le procedure e dei relativi sistemi” ha poi precisato Finzi. 

Nonostante alcuni rallentamenti all'unicità del progetto che hanno comportato esigenze di specifiche e puntuali verifiche di inquadramento all’interno del sistema regolatorio per il trasporto, controlli possibili solo in fase di avvio dei test operativi, adesso il Marconi Express annuncia di essere ormai pronto per i passaggi finali.

In questo percorso saranno ancora necessari però alcuni ulteriori passaggi prima dell’apertura del servizio Marconi Express al pubblico, che è previsto tra la fine di dicembre e i primi di gennaio. E questi passaggi sono: il Regolamento di esercizio è stato revisionato ed è stato nei giorni scorsi sottoposto all’Ufficio speciale trasporti a impianti fissi (Ustif) per l’approvazione ufficiale; nei prossimi giorni è prevista la prova di evacuazione e in successione sarà la volta delle ultime verifiche richieste dalla Commissione di agibilità; subito dopo si potrà procedere con gli esami di abilitazione del personale addetto al controllo dei mezzi, personale qualificato già assunto e anche già formato direttamente sul campo; ad abilitazione ottenuta, si svolgeranno 15 giorni di pre-esercizio, in cui le navette viaggeranno a vuoto lungo il tracciato dalla stazione all’aeroporto, esattamente come accadrà poi con i passeggeri a bordo quando il servizio sarà attivo.

Il Nulla Osta all’Esercizio (NOE) sarà rilasciato dopo i passaggi suindicati e il collegamento potrà finalmente diventare operativo a tutti gli effetti. L’iter dovrebbe concludersi tra fine dicembre e i primi di gennaio. Marconi Express Spa terrà aggiornati tutti gli interessati su questi ultimi passaggi procedurali attraverso il proprio sito web e specifiche comunicazioni.

Il bus BLQ sarà sotituito da una nuova linea

Con l'avvento del People mover e l'addio al BLQ, una nuova linea di autobus sarà istituita per collegare l'aeroporto Marconi di Bologna alla città. Lo conferma l'assessore alla Mobilità del Comune, Irene Priolo, durante i lavori di questa mattina in commissione per l'esame del nuovo piano del traffico (Pgtu), che andrà in Consiglio comunale per l'approvazione definitiva il prossimo 2 dicembre.

Cos'è il People Mover. Si tratta della prima monorotaia automatica (cioè senza conducente a bordo), con veicoli motorizzati alimentati dalla via di corsa che viene realizzata in Italia; ogni singolo punto del complesso sistema è stato sottoposto nelle scorse settimane ad approfondite verifiche per garantirne la piena funzionalità. Un risultato frutto dello stretto lavoro di coordinamento con le direzione generali del Comune di Bologna e della Regione Emilia-Romagna e con i tecnici del settore mobilità del Comune.

People Mover: slittano i tempi 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento