Accordo alla Philip Morris, in 74 verso stabilizzazione lavoro

Verrà introdotto un turno notturno diffuso su cinque giornate. Soddisfatta la Cgil

FOTO ANSA

Un accordo sui turni alla Philip Morris di Crespellano (Bologna), consentirà la stabilizzazione di 74 lavoratori precari. L'intesa, che riguarda la turnazione '5 per 3', prevede la trasformazione-assunzione di 74 contratti a termine o interinali entro la fine dell'anno, ma anche l'assunzione con contratto a tempo determinato di sei mesi di circa 130 addetti e un bonus pari a 60 euro per ogni straordinario prestato nei sabato produttivi nei soli turni della mattina o del pomeriggio (oltre alle maggiorazioni). Soddisfatta la Cgil per un "accordo che stabilizza i contratti precari e determina condizioni economiche migliori per i lavoratori, in attesa del rinnovo del contratto aziendale in scadenza a fine dicembre", commenta la Filctem. (Vor/ Dire)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Riaprono i confini, controlli serrati in autostrada: maxi-sequestro di Vespe rubate in A1

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Tragedia a Loiano: travolto da un tronco, muore a 43 anni

  • Maxi rissa in Piazza Verdi, volano pugni e bottiglie: "Un inferno mai visto prima"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, calo contagi e casi attivi: guarito oltre il 73% dei contagiati

Torna su
BolognaToday è in caricamento