Spaccio a Pianoro: va in caserma a chiedere gli atti ed esce in manette

I Carabinieri sapevano qualcosa in più sul suo conto

La caserma di Pianoro

Dopo essere stato coinvolto in un incidente stradale, domenica si è recato alla caserma di Pianoro per avere gli atti del sinistro, ma ne è uscito in manette. 

I Carabinieri sapevano qualcosa in più sul conto di un cittadino albanese di 31 anni, regolare sul territorio italiano e residente in paese, per i suoi precedenti per spaccio, quindi lo hanno perquisito trovandogli in tasca 7 grammi di marijuana. Decisi ad andare in fondo alla faccenda, hanno proseguito l'indagine nell'abitazione dell'uomo, dove sono stati rinvenuti 5 grammi di cocaina, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi, facendo così scattare le manette. 

Ha atteso agli arresti domiciliari il processo per direttissima in programma per oggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • Furto nella notte: ricco bottino dei ladri nell'azienda in fallimento

Torna su
BolognaToday è in caricamento