Piazza San Francesco: stop ad alcool e musica dopo l'aperitivo

Proprio all'indomani della polemica sulla gestione della festa della Liberazione al Pratello scattano le annunciate misure contro alcool e 'bonghi'

Il Sindaco Virginio Merola ha firmato un’ordinanza per Piazza San Francesco, proprio all'indomani degli strascichi polemici seguiti all'assembramento post-festa del 25 aprile al Pratello

Dalle 20 di oggi, 26 aprile 2018 secondo l'ordinanza firmata dal Sindaco Merola sarà vietato consumare bevande di qualsiasi tipo in vetro e lattina. in caso di alcoolici il divieto si estende in qualsiasi contenitore.

Il divieto andrà avanti fino al 30 settembre. Sono previste sanzioni fino a 500 Euro. Oltre allo stop sulle bevande, si potrà essere sanzionati se si lasciano i rifiuti fuori dai cestini e l'utilizzo di ogni strumento musicale o altri oggetti utilizzati per produrre suoni. L'area coinvolta è il quadrato tra piazza San Francesco (fino a piazza Malpighi e via del Pratello), via del Borghetto e via de’ Marchi.

Prima della contestazione della violazione, la Polizia Municipale avrà mandato di avvertire prima il potenziale trasgressore a interrompere il comportamento che l'ha determinata. Se ciò non accade immediatamente, scatta la sanzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento