Piazza Verdi, 29enne fermato dai Carabinieri: perde la testa e finisce in manette

Ha tentato di sottrarsi al controllo reagendo. Arrestato 29enne nullafacente, senza fissa dimora e con precedenti di polizia

Nella tarda serata del 18 agosto, i Carabinieri della Compagnia Bologna-Centro, hanno effettuato il controllo dei documenti di un 29enne in P.zza Verdi.

L'uomo, dopo aver più volte tentato di sottrarsi al controllo, ha perso la testa, dando in escandescenza: E' stato arrestato dai militari per resistenza a P.U., e identificato in B.B., tunisino, nullafacente, senza fissa dimora, con precedenti di polizia. E' stato giudicato nella mattinata di ieri, secondo il rito della Direttissima, presso il Tribunale di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

Torna su
BolognaToday è in caricamento