Zona Universitaria, sfregiati i murales: 'Mani codarde e infami'

A denunciarlo il Collettivo CUA: 'Una provocazione che probabilmente tutto il resto dell'anno non avrebbero mai avuto coraggio di attuare', ma promettono di ripristinarli al più presto

Foto Cua

Tre murales tra via Zamboni e Piazza Verdi sono stati vandalizzati, probabilmente la notte di ferragosto. A denunciarlo il Collettivo Univerisitario Autonomo - CUA che le definisce "mani codarde e infami" che "hanno pensato bene che fosse il momento giusto per agire indisturbate, mettendo in atto una provocazione che probabilmente tutto il resto dell'anno non avrebbero mai avuto coraggio di attuare". 

Quello che diverse persone considerano di per se un imbrattamento, per CUA rappresentavano una "narrazione di questi anni di conflitto, lotte sociali, cultura dal basso" in pratica "il significato di una zona universitaria sempre e in costante movimento, da anni a questa parte. Una storia che congiungeva studenti e studentesse di tutte le età e di tutte le città e che ora è stata sfregiata e insultata da chi probabilmente quelle strade non le ha mai attraversate quotidianamente", scrivono in una nota Facebook definendolo "gesto infame, vile, un atto che non merita perdono". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il collettivo promette di rimettersli subito all'opera "per ripristinare al più presto ciò che quei graffiti hanno rappresentato e continueranno a rappresentare. Quel bianco che sporca i nostri colori non resterà per molto; questo misero tentativo di sfregiare i simboli della nostra Zona Universitaria non farà altro che moltiplicare il nostro agire. Voi infami, vigliacchi e impauriti in una sola notte dell'anno, noi ogni giorno alla luce del sole!" concludono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 24 maggio: +45 positivi, 8 decessi

Torna su
BolognaToday è in caricamento