Castel Maggiore, furto con la tecnica della “borsa schermata"

In arresto un 32enne

Con la tecnica della “borsa schermata" ha cercato di fare "acquisti" al centro commerciale, ma è andata male. Così un 32enne moldavo è stato arrestato al centro commerciale “Le Piazze”. E' succesos ieri, dopo che il balordo aveva tentato di allontanarsi dal negozio “Unieuro” con due hard disk trafugati.

A fermare il malintenzionato è stato il responsabile del locale che, accortasi di quanto stava accadendo, ha chiamato subito il 112. La notizia è stata trasmessa a una pattuglia dei Carabinieri che si trovava in zona per i consueti controlli del territorio.

Giunti sul posto, i militari sono riusciti a braccare il ladro, all’uscita del locale. La refurtiva, rinvenuta all’interno di una borsa nera oscurata con del materiale schermante, è stata recuperata dai militari e restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • In Piazza Maggiore migliaia di Sardine vs Lega | FOTO e VIDEO

  • Truffa dei bancomat, continua il raggiro del 'finto accredito'

  • Pizza Awards: anche una bolognese premiata agli Oscar della pizza

  • Pene rotto sul set di un film porno. Siffredi "Punture per 'durare' solo sotto tutela medica"

Torna su
BolognaToday è in caricamento