Inondazione Reno, i tecnici: 'Inutile alzare argini, servono grandi lavori'

La questione è stata affrontata stamane in una audizione in Regione

Da un lato la convinzione che "nessun argine avrebbe retto". Dall'altro il timore che inondazioni come quella di Castel Maggiore e Argelato, volume d'acqua di 3,5 milioni di metri cubi riversato su 27 chilometri quadrati, per danni da oltre tre milioni di euro, possano ripetersi.

"Parliamo di una tracimazione di 20-30 centimetri per cinque ore continue, non esiste al mondo un argine in grado di reggere una tracimazione del genere", ha spiegato Claudio Miccoli, responsabile del servizio area Po e Reno di Volano all'interno dell'Agenzia regionale per la protezione civile.

E sul cantiere per la ricostruzione di un tratto arginale a Sala Bolognese, sulla quale si erano sollevate polemiche riguardo la sospensione dei lavori, Miccoli chiarisce: "Il cantiere era stato sospeso, ma messo in sicurezza. Con piene così veloci non si possono più solo alzare gli argini, il forte inurbamento non lo permette. Servono lavori idraulici strutturali, invasi a monte e più manutenzione. Finché non sarà fatta un'infrastrutturazione del fiume, ogni volta ci sarà un'alluvione".

Parole non proprio rassicuranti quelle che sono arrivate nel corso dell'audizione in commissione Territorio. Il direttore dell'Agenzia regionale di protezione civile, Maurizio Mainetti, ha ripercorso gli eventi dell'1 e 2 febbraio. "L'intervento per la chiusura della rotta arginale è stato immediato, concluso entro 10 ore- ha ribadito- nel tratto era presente un cantiere, sospeso per ragioni ambientali e climatiche, ma era stato messo in sicurezza con un argine di protezione". Si trattava di una "zona militare, abbiamo dovuto fare anche una bonifica per materiale bellico inespoloso e questo ha allungato i tempi", ha spiegato ancora Miccoli. "Abbiamo chiuso la rotta all'interno, in una decina di ore, con un'operazione molto ardita. Ora i lavori sono conclusi e sabato iniziamo la semina sulla scarpata esterna dell'argine".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento