Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Sartoria, panificazione, animazione ed eventi: "Pilastro Docet" arriva in via D'Annunzio

Il progetto di contrasto all'esclusione sociale e alla marginalità si rivolge in particolare ai giovani del quartiere

 

Formazione, lavoro, coesione sociale: obiettivo di Pilastro Docet è rafforzare il senso di comunità offrendo ai più giovani percorsi professionalizzanti. Da ottobre 2019 partiranno infatti laboratori di sartoria sociale, orlatura e merletto e liuteria; mentre a primavera 2020 ci saranno un laboratorio di autocostruzione di un forno di comunità e uno di panificazione.

In via D'Annunzio 19 da oggi, momento inaugurale, è attivo il punto informativo dove l'associazione Accaparlante, insieme con l'Agenzia locale e di sviluppo di Bologna Nordest, il circolo la Fattoria, la cooperativa sociale Cvs e altre realtà del territorio, darà informazioni a tutti i ragazzi interessati ai percorsi formativi.

Pilastro Docet è il progetto selezionato come beneficiario del bando pubblico per l’assegnazione di sovvenzioni a soggetti del terzo settore per lo sviluppo di progetti di cultura tecnica per l’innovazione sociale. È cofinanziato con il contributo dell’Unione europea – Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento