Pilastro: fuga in motorino poi lo schianto, ferito un giovane

Si è lanciato in corsa per le vie della zona, per sfuggire all'alt intimatogli dalla polizia

In corsa, persino contromano, per le vie della città, in sella ad un motorino. Poi lo schianto contro alcune automobili in sosta. Così è finito nei guai con la polizia un cittadino marocchino di 25 anni. La folle fuga è stata intrapresa dal giovane per sfuggire all'alt intimatogli dai poliziotti.  E' successo ieri pomeriggio in zona Pilastro, alla preferia della città.

Da quanto si apprende, l'uomo era in sella ad uno scooter quando è  incappato in un controllo stradale. Irregolare sul territorio, già sottoposto ad ordine di espulsione, il giovane ha quindi cercato di evitare controlli, così ha spinto sull'acceleratore dandosi ad una precipitosa fuga.

La corsa è iniziata da via Gozzano, è proseguita con varie infrazioni al codice della strada ed è terminata poi con lo schianto contro alcune auto parcheggiate lungo via Casini. Qui il 25enne, caduto dal motorino, ha tentanto di scappare a piedi. Invano. Fermato e denunciato dai poliziotti, è stato  trasportato al pronto soccorso dai sanitari del 118 in codice di media gravità. 

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento