Fa pipì sul muro della Montagnola: multa da 5mila euro

È successo stamattina alle 8.30 quando poliziotti e militari hanno preso servizio nel parco per il progetto strade sicure

Un'altra multa salatissima per pipì in strada. Questa volta a ricevere una sanzione da 5mila euro è un ventenne gambiano che stamattina alle 8:30 è stato notato dai poliziotti e dai militari mentre urinava sul muro del parco.

Notato dalla pattuglia, appena arrivata per il turno del progetto strade sicure in Montagnola, il giovane è stato bloccato e sanzionato con una multa da 5mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa prevede la legge

Dal 2016 atti di questo tipo sono stati depenalizzati e sono diventati illeciti amministrativi: l’art. 726 c.p.prevede che chiunque compia "atti contrari alla pubblica decenza, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 10.000".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Prezzi case a Bologna: la mappa zona per zona

  • Covid, nuovo focolaio corriere Tnt: chiuso il magazzino, test per tutti i lavoratori della logistica

Torna su
BolognaToday è in caricamento