Fa pipì sul muro della Montagnola: multa da 5mila euro

È successo stamattina alle 8.30 quando poliziotti e militari hanno preso servizio nel parco per il progetto strade sicure

Un'altra multa salatissima per pipì in strada. Questa volta a ricevere una sanzione da 5mila euro è un ventenne gambiano che stamattina alle 8:30 è stato notato dai poliziotti e dai militari mentre urinava sul muro del parco.

Notato dalla pattuglia, appena arrivata per il turno del progetto strade sicure in Montagnola, il giovane è stato bloccato e sanzionato con una multa da 5mila euro.

Cosa prevede la legge

Dal 2016 atti di questo tipo sono stati depenalizzati e sono diventati illeciti amministrativi: l’art. 726 c.p.prevede che chiunque compia "atti contrari alla pubblica decenza, in un luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 10.000".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Incidente a Sasso: scontro camion-corriera, passeggeri bloccati vicino il bordo della rupe

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

Torna su
BolognaToday è in caricamento