Polfer, controlli estivi sui treni e in stazione: 27 arresti e 114 minori rintracciatati

Rafforzato nei mesi estivi l'impiego di personale Polfer sia in uniforme che in abiti civili nelle stazioni e a bordo dei treni. Notevole il numero degli identificati, 22804, e dei denunciati, 467

Rafforzato nei mesi estivi l’impiego di personale Polfer sia in uniforme che in abiti civili nelle stazioni e a bordo dei treni. In Emilia-Romagna sono stati effettuati 27 arresti, mentre 467 persone sono state denunciate in stato di libertà per vari reati. 

Notevole anche il numero degli identificati, 22804, di cui 15128 italiani e 7676 stranieri, gli agenti della Polfer hanno scortato 752 treni e controllato 973 veicoli circolanti nelle zone immediatamente adiacenti gli scali ferroviari.

I dati riportano un incremento rispetto a quelli dello stesso periodo dello scorso anno, con particolare riguardo al numero dei treni scortati ed alle autovetture controllate nei pressi delle principali stazioni della Regione. 

I 24 arresti sono stati effettuati per rapina, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti con relativo sequestro di 310 grammi di sostanza stupefacente di vario tipo, porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere con relativo sequestro di 4 coltelli, 2 cacciaviti ed un piede di porco, possesso di documenti di identificazione falsi validi per l’espatrio con relativo sequestro di 3 documenti, evasione, furto aggravato, esecuzione di ordinanze di cattura eseguite nei confronti di soggetti latitanti, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le denunce in stato di libertà sono relative, tra l’altro, ai reati di: truffa, lesioni, furto, resistenza a Pubblico Ufficiale, commercio di prodotti con marchi contraffatti, violazione al foglio di via obbligatorio e delle norme sul soggiorno degli stranieri in Italia e rifiuto di generalità. Sempre nel corso dell’estate sono stati rintracciati 114 minorenni, 95 dei quali riaffidati alle famiglie e 19 collocati presso strutture protette.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino del 2 luglio: metà dei nuovi contagi a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento