Tassisti soddisfatti dall'incontro con la Priolo: "Più taxi al posteggio Re Enzo"

Ermanno Simiani, presidente regionale del sindacato Uritaxi: "Sul tavolo anche la possibilità di servire il centro nella notte del sabato, durante i T-Days"

Un incontro soddisfacente quello avvenuto ieri all'interno della quarta commissione consiliare a Palazzo D'Accursio, nella quale si sono confrontati l'assessore ala mobilità Irene Priolo, la cooperativa di taxi Cotabo e i sindacati di categoria incluso Uritaxi, il cui presidente regionale Ermanno Simiani si è espresso positivamente, soprattutto per la "conquista" del posteggio del Pavaglione, quello di Piazza Re Enzo. 

La riduzione del posteggio da trenta a cinque taxi aveva mosso uno scontento sfociato anche in una pacata protesta (qui il cartello affisso in Piazza Re Enzo) e oggi finalmente la bella notizia: "L'assessore Priolo ci ha detto che si potrà arrivare a una decina di mezzi raddoppiando dunque un numero troppo ridotto, che ci spaventava - spiega Simiani -  Non arriviamo ai trenta pre-cantierone, ma è comunque un passo avanti. Inoltre è stato annunciato anche un posteggio in Piazza della Mercanzia, ipotesi che tempo fa ci fu rifiutata, mentre ci diedero via San Vitale e Strada Maggiore, che però non hanno dato i frutti sperati". 

Un altro aspetto su cui si lavorerà è l'idea di far transitare i taxi nella T nelle notti del sabato, indicativamente dalle 23 alle 5 del mattino, quando il passaggio di questi mezzi e la possibilità di accompagnare i clienti fino in zona centralissima potrebbe far bene anche alla sicurezza: "Apertura anche sul problema di non poter scaricare i clienti davanti ai civici richiesti all'interno della zona T durante tutti i giorni della settimana, obbligandoci a limitarci ad alcune aree prestabilite. Speriamo che anche in questo senso si muova qualcosa". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus, due nuovi casi a Modena e uno a Piacenza. In Emilia-Romagna 26 in totale. Venturi: "Proporremo nostra metodica alle altre Regioni"

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Coronavirus: riminese ricoverato, aveva volato dal Marconi. Positivo anche un altro passeggero dello stesso volo

  • Coronavirus Emilia Romagna, le scuole restano chiuse? Venturi: "Ancora non si è deciso"

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

Torna su
BolognaToday è in caricamento