Il Prefetto Impresa in visita al reparto di Terapia Intensiva Neonatale

Su invito dell’Associazione “Cucciolo” che raggruppa i genitori di bimbi prematuri

Il Prefetto di Bologna Patrizia Impresa ha visitato oggi al reparto di Terapia Intensiva Neonatale/Neonatologia dell’Ospedale Sant’Orsola.

Il Prefetto, i, su invito dell’Associazione “Cucciolo” che raggruppa i genitori di bimbi prematuri, è stato accompagnato dal Direttore Generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Orsola-Malpighi Antonella Messori, dalla Responsabile della struttura di Neonatologia Rosina Alessandroni, dalla Vicepresidente dell’Associazione “Cucciolo”, Maddalena Casadio. e dalla Dott.ssa Silvia Savini, psicologa e psicoterapeuta, unitamente a diversi medici specialisti della struttura.

Durante la visita il Prefetto, nell’esprimere vivo apprezzamento per una realtà di assoluta eccellenza quale è il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale/Neonatologia dell’Ospedale Sant’Orsola-Malpighi, ha inteso altresì sottolineare l'importanza “terapeutica” dell'assistenza medico-infermieristica-psicologica offerta dall’Associazione “Cucciolo”. 

Potrebbe interessarti

  • Eclissi di luna: cosa vedremo e come fotografarla

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

I più letti della settimana

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Incidente in A14: scontro tra camion, tratto chiuso al traffico

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Incendio a Castenaso: auto prende fuoco mentre viaggia in strada

  • E' leucemia acuta: a tre giorni dal ricovero Mihajlovich inizia la chemio

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

Torna su
BolognaToday è in caricamento