Il Prefetto Impresa in visita al reparto di Terapia Intensiva Neonatale

Su invito dell’Associazione “Cucciolo” che raggruppa i genitori di bimbi prematuri

Il Prefetto di Bologna Patrizia Impresa ha visitato oggi al reparto di Terapia Intensiva Neonatale/Neonatologia dell’Ospedale Sant’Orsola.

Il Prefetto, i, su invito dell’Associazione “Cucciolo” che raggruppa i genitori di bimbi prematuri, è stato accompagnato dal Direttore Generale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Sant’Orsola-Malpighi Antonella Messori, dalla Responsabile della struttura di Neonatologia Rosina Alessandroni, dalla Vicepresidente dell’Associazione “Cucciolo”, Maddalena Casadio. e dalla Dott.ssa Silvia Savini, psicologa e psicoterapeuta, unitamente a diversi medici specialisti della struttura.

Durante la visita il Prefetto, nell’esprimere vivo apprezzamento per una realtà di assoluta eccellenza quale è il Reparto di Terapia Intensiva Neonatale/Neonatologia dell’Ospedale Sant’Orsola-Malpighi, ha inteso altresì sottolineare l'importanza “terapeutica” dell'assistenza medico-infermieristica-psicologica offerta dall’Associazione “Cucciolo”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento