Prete ricattato, la giovane arrestata: "Si era innamorato, non voleva che tornassi al mio Paese"

E' l'avvocato della donna ammanettata per estorsione a spiegare come si sarebbe evoluta una relazione nata sulla richiesta di aiuto da parte di una mamma sola e la disponibilità di un sacerdote che poi l'ha denunciata ai Carabinieri

"Il sacerdote era innamorato e non voleva che la ragazza tornasse in Romania. Le aveva anche offerto 70 mila euro per farla restare in Italia". Con queste parole l'avvocato Gennaro Lupo, legale della 27enne in carcere con l'accusa di estorsione ai danni di un parroco, riporta il racconto della sua assistita, la quale si difende dalle accuse sostenendo che anche i video hard fossero stati girati per volontà di entrambi, "Per avere un ricordo dei momenti di passione". 

Questa dunque la versione data dall'arrestata, mentre il prete 70enne ha rilasciato varie dichiarazioni nelle quali spiega come in realtà sarebbe stato un rapporto basato su un'amicizia, dei massaggi e delle avances di lei che poi gli ha avrebbe chiesto dei soldi in cambio del silenzio, costringendolo a porgere denuncia. 

Come si sono incontrati la ragazza e il parroco? Che tipo di rapporto avevano?

Verso la metà del settembre scorso la ragazza (senza lavoro, senza casa, separata e con due figli da mantenere) ha conosciuto il prete in parrocchia: lì infatti si era rivolta come tante altre persone in difficoltà per cercare aiuto. Da un certo momento in poi ha cominciato a fare qualche faccenda in cambio di piccole somme di denaro. Il don, dopo un po', le ha chiesto di fare ordine anche nel suo appartamento al piano di sopra, oltre che negli ambienti parrocchiali. Dal rapporto amichevole, è emerso un interesse diverso, 'più affettuoso'.

Come è cambiata dunque la loro relazione? 

La 27enne ha riferito di aver cominciato a ricevere dei regalini e che l'uomo le avrebbe proposto guadagni extra in cambio di prestazioni sessuali. E lei avrebbe ceduto, dando inizio a una serie di incontri intimi (3/4 a settimana) durati per diverso tempo. Nel contempo il sacerdote avrebbe ammesso di essersi innamorato di lei in modo sincero. 

Il parroco avrebbe anche raccontato di altre relazioni con altre donne?

Sì. Le avrebbe detto di aver avuto una relazione quando era in Toscana, prima di essere trasferito a Bologna.

E i video a luci rosse chi li ha girati e perchè? Sono stati trovati anche nel cellulare del parroco?

La mia cliente ha raccontato che la decisione era stata presa di comune accordo e che era un modo per imprimere nella memoria i loro incontri amorosi. Non so in effetti se ci siano dei video o delle foto anche nel cellulare del sacerdote. 

Come commenta la convalida dell'arresto?

La convalida deriva dal legittimo sospetto da parte degli inquirenti che la donna possa lasciare il nostro Paese per tornare in Romania. La ragazza aveva infatti un biglietto di sola andata per raggiungere il figlio (uno dei due è stato trasferito nella terra di origine) e quindi è stata applicata la legge (l'ART. 274) per evitare il rischio di fuga. 

Come sta lavorando per la difesa?

Intanto sto cercando di capire se e quante telefonate partissero da chi: era lei che chiamava insistentemente lui o il contrario? E poi la mattina nella quale avrebbe dovuto andare a prendere la cifra ipoteticamente richiesta in cambio del silenzio e della cancellazione del materiale compromettente non si è presentata in parrocchia, mentre aveva già un biglietto della corriera per Cracovia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid -19: dove e come fare il test sierologico a Bologna

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Pianoro, tragico incidente lungo la Futa: morto un giovane motociclista

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento