Prete ucciso in Francia: preghiera nella cattedrale di San Pietro

Commemorazione del sacerdote assassinato oggi a Saint-Etienne-du Rouvray, in Normandia.  Verrà esposto il Crocifisso del Venerdì Santo. La cattedrale aperta dalle 20 alle 22

La cattedrale di San Pietro a Bologna questa sera resterà aperta dalle 20 alle 22 per commemorare il sacerdote assassinato in Francia, dopo l'irruzione di oggi di due uomini armati di coltello a Saint-Etienne-du Rouvray, in Normandia. 

Verrà esposto il Crocifisso del Venerdì Santo, per "invitare alla preghiera in suffragio del sacerdote ucciso in Francia mentre celebrava la Santa Messa". Lo rende noto la Curia di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un gesto feroce messo a segno durante la messa questa mattina: hanno dapprima preso in ostaggio i fedeli poi si sono avventati sul parroco 84enne, Jacques Hamel, e gli anno tagliato la gola. (agenzia dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

Torna su
BolognaToday è in caricamento