Renzi, Prodi: "Il partito-persona? Tendenza mondiale, ma attenti a contrappesi"

In una intervista al mattino il padre dell'Ulivo precisa: nessun gelo con l'ex premier

Romano Prodi parla dell'incontro che ha avuto con il vincitore delle primarie Matteo Renzi, e in una intervista al quotidiano Il Mattino ribadisce che non c'è tensione tra i due. Quanto allo stile di leadership contemporaneo Prodi commenta: "Il partito-persona è indubbiamente una tendenza della politica mondiale contemporanea: che esista mi pare evidente ma bisogna valutare da Paese a Paese in che modo questa identificazione si concretizza e dura nel tempo".

"Nei momenti di svolta di un Paese -ha precisato il professore- è molto facile che gli elettori si affidino ad una forte personalità ma la forza della democrazia è quella di creare i pesi e i contrappesi perché l'esercizio del potere si mantenga nelle regole della democrazia stessa. Posso solo ricordare che quando fu per la prima volta eletto Erdogan noi tutti lo salutammo come l'alfiere della nuova democrazia turca, capace di modernizzare il paese e limitare l'eccesso di potere dell'esercito. E poi la Turchia non è stata messa in grado di mettere in atto i necessari pesi e contrappesi".

Non si tratta, ha precisato però Prodi, di "un messaggio diretto a Renzi". "No, è un discorso generale valido, lo ripeto, per tutti i Paesi. La regola che tutti conosciamo, attraverso il dettato costituzionale: la democrazia vive con i pesi e i contrappesi che disciplinano l'intero sistema".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus, bollettino 29 maggio Bologna e provincia: la situazione comune per comune

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

  • Coronavirus, bollettino Emilia Romagna: +24 casi e ancora 8 decessi

  • Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

  • Coronavirus, bollettino Emilia-Romagna: +38 casi, 24 trovati tramite screening

Torna su
BolognaToday è in caricamento