Presto Bologna avrà un luogo dedicato all'Olocausto: piazza Memoriale della Shoah

Lo ha deciso la Giunta comunale, in seguito ad una proposta avanzata dalla Comunità ebraica di Bologna per ricordare le vittime dell'Olocausto nel Giorno della memoria

Bologna dedicherà una piazza alle vittime dell'Olocausto: si chiamerà piazza Memoriale della Shoah e coinciderà con l'area situata tra via Giacomo Matteotti e via De' Carracci, cioè quella che per l'appunto ospita il complesso architettonico inaugurato un anno fa.

Lo ha deciso la Giunta comunale, in seguito ad una proposta avanzata dalla Comunità ebraica di Bologna per ricordare le vittime dell'Olocausto nel Giorno della memoria. La proposta della denominazione, si spiega nell'atto approvato dalla Giunta, è stata condivisa al Tavolo istituzionale coordinato dalla presidenza del Consiglio comunale, con la presenza della Comunità ebraica. E'' stato registrato, inoltre, anche il parere favorevole del quartiere Navile.

Nell'atto della Giunta si legge che "la proposta è considerata prioritaria, vista l'imminenza della data del 27 gennaio, giorno della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz, dal 2005 ricorrenza internazionale a perenne ricordo delle vittime dell'Olocausto"

(fonte DIRE) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

Torna su
BolognaToday è in caricamento