Un'agenzia immobiliare che non restituirebbe le caparre: picchetto CUA in Strada Maggiore

"Gli studenti pagano il prezzo dalla mala gestione loro e delle loro banche. La mancata restituzione delle caparre dimostra che c'è speculazione"

Un'agenzia immobiliare specializzata in contratti di affitto anche per brevi periodi che non avrebbe restituito le caparre a fine contratto. Dopo la protesta contro il "piano casa" di ieri e la denuncia pubblica di alcuni studenti, questa mattina è scattata la manifestazione di CUA contro l'agenzia immobiliare Gestim, che sarebbe responsabile della mancata restituzione delle caparre ad alcuni affittuari che hanno chiuso il loro contratto di affitto.

Il picchetto si è materializzato dopo le 11 al civico 24 di Strada Maggiore: striscioni e volantini, e anche qualche muro imbrattato con slogan contro la società immobiliare. "A Bologna, come in molte altre grandi città universitarie, gli studenti si ritrovano a dover pagare alloggi salatissimi - le parole sul volantino distribuito durante la protesta - Anche gli studenti hanno diritto a un alloggio dignitoso e funzionale. L'Università di Bologna insieme all'er.go è la principale responsabile di questa situazione con la continua diminuzione dei posti letto negli studentati e un mercato edilizio perverso".

"E GLI STUDENTI PAGANO LA MALA-GESTIONE". "La decisione della Gestim, che è arrivata a far pagare agli studenti i frutti della mala gestione sua e delle banche, di non restituire le caparre agli inquilini che stanno arrivando a fine contratto, dimostra come il mercato dell'abitare a Bologna sia in mano agli speculatori il cui interesse non è elargire un servizio ai giovani, ma piuttosto cercare di tenere i prezzi di mercato troppo alti per la maggior parte degli studenti".

La testimonianza di una ragazza francese era stata pubblicata su Il Corriere di Bologna solo qualche giorno fa e la storia (evidentemente simile a quella di molti altri studenti fuorisede fra cui molti stranieri) parlava dell'impossibilità di farsi restituire una caparra di 800 euro nonostante i diversi solleciti. Pare che il problema della società sia la mancanza di "liquidi".

CHI E' GESTIM. La Gestim srl è una società specializzata in servizi dedicati a famiglie, studenti, lavoratori e "A tutti coloro che necessitano di soggiornare a Bologna anche per brevi periodi per vacanze, partecipazioni a fiere e congressi, assitenza a parenti degenti presso gli ospedali cittadini" la descrizione della società sul sito internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento