Pulizia strade: riprende il servizio, rimozione per auto e motorini in divieto di sosta

Hera avvisa i residenti del centro: "Attenzione alla cartellazione di avviso". Il servizio riparte dal prossimo mercoledì

Tornati dalle ferie, i bolognesi dovranno di nuovo stare attenti a dove parcheggiano la propria macchina o il proprio scooter. Riprende infatti il prossimo mercoledì il servizio di pulizia notturna delle strade nel centro storico di Bologna, con rimozione di auto e ciclomotori. Durante la settimana, il lavaggio viene effettuato nelle notti di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì.

E' la stessa Hera a raccomandare ai residenti di fare "attenzione alla cartellazione di avviso". Inoltre, "per essere ancora più sicuri- suggerisce la multiutility- prenotate l'sms gratuito".

Dopo la sospensione estiva, infatti, dalla notte fra mercoledì 31 e giovedì 1 settembre prossimi riprende il servizio di pulizia delle strade del centro, dalle 0.30 alle 6, con rimozione delle auto che saranno lasciate in sosta nelle vie interessate dal passaggio dei mezzi di lavaggio. Il divieto di sosta con rimozione forzata, assicura Hera, sarà segnalato "da cartelli mobili posizionati con almeno 48 ore di anticipo lungo le strade, comprese le vie dotate anche di segnaletica fissa".

Non saranno rimossi solo i veicoli con contrassegno disabili. Proprio per "evitare di dimenticare la notte del lavaggio e quindi incorrere nella rimozione forzata- suggerisce l'azienda- è possibile accedere gratuitamente al servizio sms messo a disposizione da Hera, tramite il quale è possibile essere avvisati, anche via mail, del lavaggio notturno della strada in cui abitualmente si parcheggia la propria auto". Al servizio si accede andando sul sito web del Gruppo Hera, dove è anche possibile conoscere il giorno di pulizia della propria strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio di Vasco Rossi Lorenzo si è sposato: tutta la felicità in una foto

  • Grave lutto per Cesare Cremonini: morto il papà Giovanni

  • Lutto all'Alma Mater: morto a 94 anni Alfonso Traina, professore emerito, filologo e latinista

  • Piazzola sospesa per due giorni, gli ambulanti protestano

  • Funerale Giovanni Cremonini, in centinaia per l'ultimo saluto al babbo di Cesare

  • Esce di casa e non torna, trovato di notte nel fiume

Torna su
BolognaToday è in caricamento