Racket pompe funebri, indagini chiuse: 74 gli indagati

Consegnati gli avvisi di fine indagine, atto che di solito prelude alla richiesta di rinvio a giudizio

Un racket delle pompe funebri, con due cartelli a spartirsi i servizi funerari direttamente nelle camere mortuarie degli ospedali di Bologna, in complicità con alcuni addetti conniventi. Con queste ipotesi la Procura di Bologna ha chiuso le indagini per l'inchiesta 'mondo sepolto', scoppiata tre mesi fa con una raffica di arresti anche eccellenti nel mondo dei servizi funerari.

Sono 74 gli indagati in totale ai quali è stato consegnato l'avviso di fine indagine, atto che di solito prelude alla richiesta di rinvio a giudizio. Gli addebiti sono stati firmati dal pm incaricato Augusto Borghini. I reati contestati vanno dalla associazione a delinquere alla corruzione, fino a riciclaggio e altri reati di natura fiscale.

Racket pompe funebri: 'Sistema in piedi da 30 anni'

Con un massicio blitz dei carabinieri, nel gennaio scorso venero arrestate una trentina di persone. Le perquisizioni portarono anche all'emersione di una grande quantità di denaro contante, che secondo le ipotesi degli investigatori serviva a finanziare illecitamente il 'giro' di connivenze necessario per spartire tra alcune agenzie consorziate la stragrande maggioranza delle pratiche funerarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Focolai covid a Bologna: l'attenzione si sposta all' ex hub di via Mattei

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

Torna su
BolognaToday è in caricamento