Uccisero 20enne e lo chiusero in valigia, 17enni condannati

IL Tribunale dei minori di Bologna ha leggermente ridimensionato le richieste della Procura. Pena in primo grado di 14 anni e 4 mesi

14 anni e 4 mesi, in regime di rito abbreviato. Questa la condanna di primo grado per i cinque 17enni di Prato, presunti autori dell'omicidio di un giovane cittadino cinese di 20 anni, avvenuto nel novembre scorso. A riportarlo Repubblica Bologna.

Le condanne sono state inflitte dal tribunale dei minori di Bologna al termine del processo per il quale procura dei Minori aveva chiesto pene tra i 16 e 18 anni. Il cadavere del ragazzo venne scoperto in una valigia dentro la camera della vittima, che viveva in un'abitazione di Modena assieme alla madre è al compagno di lei.

I legali dei ragazzi, quattro dei quali hanno ammesso di avere avuto un ruolo nel delitto, sono in attesa delle motivazioni ma annunciano appello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento