Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

Il venditore si sarebbe incontrato un possibile acquirente. Secondo quanto dichiarato, il bottino si aggirerebbe sui 200mila euro

La Polizia sta indagando su un maxi furto di pietre preziose avvenuto questo pomeriggio all'interno del Bar Tiffany di via Marco Emilio Lepido, a Borgo Panigale. Vittima un cittadino slovacco di 46 anni che, secondo quanto riferito agli inquirenti, intorno alle 17 si sarebbe incontrato con un uomo di mezza età, probabilmente dell'est Europa, con il quale aveva preso contatti da qualche giorno per concludere una trattativa di vendita di diamanti.

Mentre il venditore illustrava le proprietà delle pietre, il finto cliente gli avrebbe strappato il sacchetto dalle mani, sarebbe salito su un'auto guidata da un complice con la quale si sarebbero dati alla fuga. 

Il valore dei diamanti dichiarato dalla vittima si aggirerebbe sui 200mila euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento