Botte al gioielliere per la grossa rapina: fermato in stazione a Bologna

Il 'colpo' perpetrato in un quartiere di Londra per 100mila sterline

Il loro vagare senza meta dentro la stazione ha insospettito gli agenti che quando li hanno fermai hanno capito il motivo del nervosismo. Arresto internazionale per rapina ieri sera alla stazione dei treni di Bologna.

Un 27enne è stato portato in carcere con l'accusa di essere uno dei rapinatori che presero di mira un gioielliere inglese.  La vittima, attirato all'interno della propria attività commerciale con l'inganno, è stato legata e picchiata e rapinata di valori per un totale di 100mila sterline.

Gli agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria in servizio presso il settore operativo Bologna Centrale, hanno notato una coppia di ragazzi nella serata di ieri, diretti nell'atrio centrale della stazione che, alla loro vista, hanno cambiato repentinamente direzione dirigendosi verso la vicina piazza Medaglie d'oro.

Insospettiti da tale atteggiamento, gli operatori hanno seguito a distanza la coppia che dopo poco minuti, rientrata nell'atrio principale, ha cercato di confondersi con i numerosi viaggiatori presenti. Ancora Una volta fermati, i ragazzi hanno mostrato chiari segni di nervosismo e all’esito del controllo i poliziotti hanno appurato che uno dei due, il 27enne appunto, era gravato da un mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità del Regno Unito proprio a seguito della cruenta rapina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente in montagna, camion sospeso su una rupe: morto l'autista bolognese

  • Cronaca

    Violenza sessuale su ragazza, 42enne arrestato in aeroporto

  • Cronaca

    Blocco del traffico, domenica ecologica il 24 marzo: tutte le limitazioni

  • Attualità

    Due nuove bandiere dell'Europa a Palazzo d'Accurso

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento